Costa sud-ovest - Sant’Antioco

Sant’Antioco è un’isola antistante alla costa sulla punta sud-ovest della Sardegna, non lontano da Carbonia-Iglesias. Con la sua costa rocciosa a picco sul mare, spiagge uniche e una graziosa cittadina è una meta che vale sempre la pena visitare. Da qui si può andare anche alla scoperta della costa occidentale della Sardegna.

Descrizione regione

Sant’Antioco – fascino insulare e splendide insenature davanti alla costa meridionale della Sardegna 

Sant’Antioco è un’isola antistante alla costa sulla punta sud-ovest della Sardegna, non lontano da Carbonia-Iglesias. Con la sua costa rocciosa a picco sul mare, spiagge uniche e una graziosa cittadina è una meta che vale sempre la pena visitare. Da qui si può andare anche alla scoperta della costa occidentale della Sardegna. Su quest‘isola, gli esploratori e i bagnanti saranno continuamente sorpresi da un’atmosfera unica in spiaggia e da singolari formazioni rocciose – come per esempio l’Arco dei Baci dove le forze naturali, utilizzando tutta la loro energia, hanno dato vita a una magica piscina naturale in mezzo agli scogli. Oltre al grazioso capoluogo di Sant’Antioco (che conta circa 11.000 abitanti), sull’isola si trovano ancora il paesino di pescatori di Calasetta e altri due centri turistici. L’isola di Sant’Antioco è collegata con la Sardegna tramite un istmo artificiale, perció é facile da raggiungere.  

Sant’Antioco e i suoi dintorni: scoprite la costa occidentale della Sardegna

Spiagge nelle vicinanze

- L’Arco dei Baci
- Il Molo di Masua 

La costa occidentale della Sardegna, verde e selvaggia

Da un punto di vista turistico, la costa da Sant’Antioco fino ad Alghero mostra il lato più tranquillo della Sardegna – che però sorprende con grandiosi spettacoli naturali e panorami mozzafiato: da Sant’Antioco e lungo la Costa Verde fino a raggiungere la punta nord occidentale vicino a Stintino vi aspetta una linea costiera ricca di sorprese: scogliere spettacolari, spiagge impareggiabili, formazioni rocciose e enormi lagune. Non mancano inoltre aree protette, per preservare alcune specie di uccelli in via di estinzione, come per esempio sulla penisola del Sinis. L’ideale per tutti coloro che apprezzano una vacanza molto tranquilla e a diretto contatto con la natura.

Posizione e dintorni

Mappa