Pro consulenza per telefono e per Email Casella 2 - sconto standard. Grandi speciali ogni settimana.

Sto cercando una casa per le vacanze



Cerca per nome



Case Regioni Case Regioni Costa Rei Case Regioni Cala Sinzias Case Regioni Sant'Elmo Case Regioni Villasimius Case Regioni Chia Case Regioni Pula Case Regioni Is Molas Case Regioni Torre delle Stelle Case Regioni Tortoli Case Regioni Orri Case Regioni Costa Smeralda Case Regioni Torre Salinas Case Regioni Orosei & Cala Liberotto Case Regioni Portobello Case Regioni Golfo Aranci Case Regioni Porto Taverna

Regioni

Clicca qui per caricare Google Maps.


Pane

Specialitá culinarie sarde

Non ci sono altri luoghi, se non in Sardegna, dove si viva sino a 100 anni e a volte anche di più. Dagli studi condotti in questo senso, si è arrivati a escludere motivi di tipo genetico. La durata della vita è determinata dalla sua qualità.
No, i sardi non vivono una vita ascetica. Per i palati fini la vita in Sardegna è una goduria. Il pane appena sfornato emana il suo profumo. Le parti migliori delle carni si cuociono allo spiedo, sulla brace, in aperta campagna. Pesci e frutti di mare appena pescati. Una quantità esagerata di tipi di pecorino, così come per la verdura e la frutta. Si acquista tutto direttamente dai contadini o dai pastori e dai pescatori per il pesce. Con tutti si beve un buon bicchiere di vino.
In Sardegna tutto viene cucinato con i prodotti di stagione e con quelli che provengono dal mare. Cosa c’è di meglio di un buon bicchiere di vino rosso che accompagni il primo, quindi la pasta, poi il secondo, che non può essere altro che porcetto, se a base di carne, o aragosta se a base di pesce? In gioviale attesa dei piatti e dove non servono parole per capirsi, ma cercandone qualcuna per meglio socializzare. Non è da dimenticare la visita alle cantine sociali, in cui è possibile comprare il vino del luogo in apposite taniche e dove da un anno è possibile comprare anche la grappa (Filu ´e ferru), la cui vendita prima era vietata e la si beveva e produceva di nascosto, offrendola sottobanco.
Fra le prelibatezze dell’isola risalta Sa Buttariga (meglio conosciuta come Bottarga), ricavata dalle uove dei muggini. Questa prelibatezza la si offre di solito come antipasto, tagliata sottilmente e immersa nell’olio d’oliva. Molti amano mangiarla come primo piatto, grattugiata, come condimento per gli spaghetti.
Su Pane Frattau è il piatto nuorese per eccellenza, ma viene preparato in quasi tutta la Sardegna. Il primo ingrediente è appunto il pane carasau, non quello solito, bensì la carta musica che è il pane dei pastori. Asciutto, sottilisimo e leggero. La sua forma è rotonda, dischi sottili di 40 cm. di diametro. Questi ”fogli” sottili di carta musica, s’intingono per un istante nell’acqua bollente, si posano su un grande piatto di portata su cui si versa il sugo e il pecorino grattugiato, facendone più strati. Infine si butta sopra un uovo anche lui immerso un attimo prima e per un istante nell’acqua bollente. Ecco, Su Pane Frattau è pronto.

Per la preparazione della Carne a Carraxiu (carne sotterrata), si scava un fosso sul terreno, poi ci si mette dentro il porcetto, o l’agnello, o un vitello e lo si copre con foglie di mirto. In ultimo si prepara la legna da bruciare, che molto lentamente porta la carne a giusta cottura. Il suo sapore è indescrivibile ed è qualcosa che i buongustai e gli amanti della carne non possono non provare!
Il sopraffino e delicatissimo Pecorino (formaggio di pecora) viene esportato in tutto il mondo, molto richiesto negli Stati Uniti. Per ricavare un vero Pecorino sardo, non bisogna fare uso di altri tipi di latte che non sia quello ovino. Sono quindi da escludere il latte vaccino o il caprino. Il formaggio sardo altrettanto conosciuto è il Fiore Sardo, a lungo stagionato, profumato, aromatico e piccante. Scoprite la varietá e la ricchezza dei piatti e dei vini, dal Nord al Sud della Sardegna, con uno speciale itinerario gastronomico e un viaggio nell'enologia sarda
Se volete ricevere a casa vostra una scelta di specialità sarde di qualità, visitate il sito www.karasardegna.it.
Di seguito vi indichiamo una lista delle cantine di vini piú importanti, vi suggeriamo di contattarle per una eventuale degustazione e possibilitá di visita.


Sardegna

Artigianato in Sardegna

L’artigianato della Sardegna sposa perfettamente l’estetica con la praticità. Vengono impiegati soltanto materiali della regione come sughero, lana di pecora, argento, coralli o legno di castagno - per souvenir indimenticabili dell’isola baciata dal sole.

continua...


Sagra Castagne Aritzo

Feste in Sardegna

Quando si fa festa in Sardegna, significa vivere un’esperienza multiculturale: tradizioni cristiane e pagane, spettacoli medievali e sfilate di costumi xxxatissimi - i sardi sanno da sempre come festeggiare. Per Pasqua, per carnevale o semplicemente durante un moderno festival di musica. Attraverso la musica, i canti o i balli si sentono chiaramente le influenze delle diverse popolazioni del Mediterraneo - nello stesso tempo vengono tenute in vita antiche tradizioni.

continua...


Costumi sardi

I costumi della Sardegna

I costumi della Sardegna rispecchiano tutta la storia di quest’isola baciata dal sole. Confezionati con stoffe pregiate e xxxate e arricchiti da ricami finemente elaborati sono molto di più che semplici indumenti - sono un simbolo di culture diverse e di una profonda religiosità che vengono indossati in occasione delle tante feste tradizionali.

continua...


Sardegna

La storia della Sardegna

La storia della Sardegna è avvincente e movimentata: dalla prima comparsa dell’uomo risalente a 200.000 anni, al dominio straniero dei fenici e dei romani e fino all’età moderna - la Sardegna è molto di più che una semplice isola amata dai turisti. La prima vera cultura in Sardegna si sviluppa nel neolitico: contadini, pescatori e pastori provenienti soprattutto dall’est e che vivevano in pace tra di loro, diffondono i loro impulsi culturali. Testimonianze senza tradizione orale di antiche culture: i Nuraghi che dominano in lontananza il paesaggio sardo.

continua...


Sardegna

Musica sarda

Il mondo musicale della Sardegna è ricco di tradizioni e molto emozionante: dall’antichissima forma di canto a Tenore tipica dell’isola fino alle canne delle Launeddas e ai moderni festival jazz - la Sardegna parla molte lingue musicali. E questo in italiano, in sardo e catalano.

continua...


Pane

Specialitá culinarie sarde

La Sardegna è senza dubbio l’isola che offre molte delizie culinarie: dalle rinomate specialità come il famoso pecorino sardo, ai pesci e ai frutti di mare freschissimi e fino alle tradizionali specialità come il pane carasau, un tempo cibo principale dei pastori - accompagnato da un bicchiere di Cannonau, il vino rosso e corposo della Sardegna, una combinazione imbattibile. Il segreto della cucina sarda è molto semplice: qui i piatti vengono preparati con ingredienti freschi e solo con prodotti regionali e di stagione.


Seguiteci su:

facebook  instgram  pinteresst  youtube  email

Copyright © 2019 · Sardegna GmbH  Privacy   Contatto